Friulano Colli Orientali del Friuli 2008, Gigante, 13,5 gradi

Che il Friuli sia regione bianchista eccellente è noto da tempo: ricordo vagamente uno scritto lontano di Veronelli, che evocava una divisione per gran Cru del Collio; e Soldati ha lasciato pagine altrettanto perentorie.

Ciò nonostante, dopo decenni, mi pare che sfugga ancora la misura dell’eccellenza.

Spesso i bianchi friulani si bevono giovani, con gran piacere, ma così mi pare qualcosa vada perduto.

Un conoscitore profondo del vino friulano non sono, ma qualche fortunoso assaggio di bianchi invecchiati l’ho avuto: bottiglie del Collio, dell’Isonzo, dei Colli Orientali, riportate da viaggi di lavoro o piacere, poi rimaste – non dimenticate- nella mia cantina per mille motivi.

Ebbene: credo che il prolungato affinamento in vetro aggiunga loro una nuova, profonda prospettiva.

Il Friulano particolarmente (o Tocai, come ancora molti lo chiamano malgrado la norma) trova allunghi emozionanti, sebbene la sua delicatezza acida scoraggi apparentemente l’invecchiamento.

Qualche tempo addietro rinvenni in un cartone questo esemplare dei Colli Orientali, annata 2008. Frequentavo spesso l’azienda Gigante, ogni volta che capitavo ad Udine per lavoro. Mi piaceva tutta la loro ampia produzione ed il prezzo era calibrato. 

Questo era il Friulano “base”, difatti esisteva – credo esista tutt’oggi- una selezione da vecchie vigne. Immagino perciò fosse inteso per un consumo solo moderatamente differito.

Invece mi ritrovai nel calice un Friulano undicenne di stupefacente tono e tenuta, plasmato dal tempo, straordinariamente aristocratico, elegante e sensuale: uno splendore dorato, con profumi di frutta a polpa bianca, gialla e tropicale; e note vegetali di erbe su un fondo morbido di burro d’arachidi. 

Assaggiandolo: ampio, preciso, continuo, avvolgente, su una salinità ritmatissima: una lunga, dinamica souplesse.   

Quasi un mosaico, quasi un manto regale. 

Il tempo, il tempo, il tempo.

Lo godetti eccellente su tortino di acciughe e patate. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...